scienza e cultura

 

AGEVOLAZIONI PER DISOCCUPATI

centri per impiego
formazione professionale disoccupati
lavoro per disoccupati
sussidio di disoccupazione








RELATED LINK

cerca e trova lavoro in italia
trova annunci opportunita e offerte di impiego in italia






scienza e cultura

back home









HOME > IL MONDO DEL LAVORO > AGEVOLAZIONI PER DISOCCUPATI

INDENNITA DI DISOCCUPAZIONE











TEXT CACHED
La domanda L'indennità di disoccupazione ordinaria erogata al lavoratore licenziato, ma non a quello dimessosi volontariamente, con la sola eccezione della lavoratrice in maternità del lavoratore che ha presentato le sue dimissioni per giusta causa (es.
Però, in caso di trasformazione del rapporto di apprendistato in rapporto a tempo indeterminato, i periodi di apprendistato sono equiparati ai periodi coperti da contribuzione di disoccupazione.
Per richiedere l’indennità di disoccupazione il lavoratore deve dimostrare di avere almeno due anni di assicurazione per la disoccupazione involontaria (nel senso che devono essere trascorsi almeno due anni dal versamento del primo contributo) o almeno 52 contributi settimanali nel biennio precedente la data di cessazione del rapporto di lavoro (per il principio dell'automaticità delle prestazioni non importa se effettivamente versato, purché risulti dovuto).
2214/19 dell'assicurazione generale obbligatoria contro la disoccupazione, per un determinato periodo di tempo, all'assicurato che rientra nell'assicurazione generale obbligatoria per le pensioni e versa in stato di disoccupazione involontaria per mancanza di lavoro.
5,832,497 - NASDAQ:MNST Monster NetworkMonster Italia srl, Via Ruggero Boscovich 18, 20124 MilanoRI 13154310158 - Capitale Sociale € 26000 i.
36931 dell’8 novembre 2005, che la gestione autocertificata della domanda di disoccupazione operativa.
, lavoro, offerte, disoccupazione, indennità
Alternativa al modello DS22
alternativa alla presentazione del modello DS 22, compilato dall’ultimo datore di lavoro, il lavoratore, se vuole abbreviare i tempi di erogazione dell’indennità di disoccupazione ordinaria, può utilizzare ed inviare, in allegato alla domanda, il modello di dichiarazione sostitutiva, con il quale autocertifica i dati relativi all’ultimo rapporto di lavoro.
Per quanto riguarda il primo pagamento dell’indennità di disoccupazione, che deve essere effettuato entro 15 giorni dalla decorrenza della prestazione, l’Inps ha precisato che, se la corresponsione della prima rata cade nella seconda metà del mese, vengono anche erogate le eventuali giornate maturate nei primi 15 giorni del mese stesso.
E’ opportuno, però, tenere sapere che l’indennità decorre: giorno successivo alla cessazione del rapporto di lavoro, se la domanda stata regolarmente presentata entro 7 giorni dall'inizio della disoccupazione (art.
La prima parte serve per verificare la sussistenza del diritto all’indennità di disoccupazione.
l’aumento dell’indennità di disoccupazione che pari al 50% della retribuzione complessiva nei primi sei mesi; al 40% per i successivi tre mesi ed al 30% per l'ultimo mese.
La domanda per ottenere l'indennità di disoccupazione deve essere presentata al Centro per l’impiego, che subentrato all’Ufficio di Collocamento, o direttamente all'Inps, utilizzando il mod.
a del citato articolo, valevole per il periodo 1° aprile 2005 - 31 dicembre 2006, riguarda: l'estensione della durata dell'indennità di disoccupazione, elevata a 7 mesi per i lavoratori di età inferiore ai 50 anni e a 10 mesi per i lavoratori ultracinquantenni.
Le norme sull'apprendistato, infatti, non contemplano tra gli obblighi assicurativi quello della disoccupazione.
Indennità di disoccupazione: l'autocertificazione - Lavoro offerta - Monster.it: Lavoro & Carriere
IVA 13154310158Monster Italia è iscritta all’Albo delle Agenzie per il Lavoro Sezione IV Autorizzazione Ministeriale 782/RS - Roma 08/10/2004Informazioni per i candidati: candidati@monster.
20719 del 31 maggio 2005, la nuova procedura di gestione della disoccupazione ordinaria ed aver introdotto, con il messaggio n.
Indennità di disoccupazione: l'autocertificazione Pagina 1 di 1 Un'alternativa alla presentazione del modello DS 22 A seguito della pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale n.



lavoro, offerte, indennità, disoccupazionevalutazione:
contenuti: indennità, disoccupazione, lavoro, offerte




TEXT CACHED
Al termine di ogni rapporto di lavoro è bene andare sempre ad iscriversi al collocamento, manifestando così la propria intenzione di ricercare un lavoro e mantenedo anche il diritto, se ricorrono tutti i requisiti di cui sopra, a percepire la Disoccupazione.
In ogni caso il dimissionario non ha diritto a percepire la indennità di disoccupazione, fatta eccezione per casi controversi quali quello delle dimissioni date dal dipendente per inadempienza contrattuale dell' azienda, e per dimissioni date a termine del periodo di maternità della puerpera.
I quesiti relativi alla indennità di disoccupazione necessiterebbero la stesura di un vero e proprio trattato, ed alcuni effettivamente esistono, su tale argomento.
Indennità di disoccupazione
Contrariamente a quanto pensano talune sedi INPS, ha diritto a percepire la indennità di disoccupazione anche quel lavoratore assunto a tempo indeterminato a part-time ciclico ( ad esempio un lavoratore a part-time ciclico di una mensa scolastica, che viene sospeso quando le scuole chiudono), per il periodo di sospensione dal lavoro, se questi abbia provveduto ad iscriversi al collocamento manifestando la sua disponibilità a cercare un lavoro durante la sospensione.
Tutto quanto sopra esposto, è una minima ed approssimativa parte di tutto quanto è necessario conoscere e tenere in considerazione trattando di disoccupazione.
Va infine considerato che per i periodi coperti da Indennità di Disoccupazione esiste la copertura previdenziale utile ai fini pensionistici.
Esistono tre tipi di Indennità di Disoccupazione, che di seguito abbrevieremo come comunemente si usa con DS: quella ordinaria, quella requisiti ridotti detta anche e quella agricola.




valutazione:
contenuti: indennita di disoccupazione




TEXT CACHED
Naturalmente, in alternativa all’autocertificazione, possibile continuare a presentare al momento della domanda il modello DS22 debitamente compilato Domanda di prestazione di disoccupazione agricola e/o assegno per il nucleo familiare Dichiarazione sostitutiva del lavoratore sull'ultimo rapporto di lavoro per la concessione dell'indennità di disoccupazione ordinaria a requisiti normali (Mod.
LA DISOCCUPAZIONE CON REQUISITI RIDOTTI I lavoratori che non possono far valere 52 contributi settimanali negli ultimi due anni e hanno lavorato per almeno 78 giornate nell'anno precedente, hanno diritto all'indennità ordinaria di disoccupazione con i requisiti ridotti.
21 TP ) sarà inviata, anche quest’anno, direttamente al domicilio dei lavoratori che hanno richiesto tali prestazioni nell’anno precedente TRATTAMENTO SPECIALE DI DISOCCUPAZIONE OPERAI AGRICOLI E' uno speciale trattamento che spetta ai lavoratori iscritti negli elenchi nominativi dei lavoratori agricoli.
Il trattamento speciale di disoccupazione spetta al lavoratore che:ha i requisiti richiesti per l'indennità ordinaria (iscrizione negli elenchi nominativi, due anni di assicurazione contro la disoccupazione involontaria, almeno 102 contributi giornalieri nel biennio);.
Indennità di disoccupazione
Si ricorda che la durata dell’indennità di disoccupazione ordinaria stata elevata, per il periodo dal 1° aprile 2005 al 31 dicembre 2006, a sette mesi per chi ha un’età inferiore a 50 anni e a 10 mesi per chi ha un’età pari o superiore a 50 anni.
Nota INPS: La modulistica prestampata per la richiesta dell’indennità di disoccupazione agricola (modello Prest.
DL86/88bis) Domanda di assegno per il nucleo familiare (su prestazioni di disoccupazione non agricola - su indennità di mobilità) (Mod.
LA DOMANDALa domanda di indennità di disoccupazione con requisiti ridotti può essere presentata entro il 31 marzo dell'anno successivo a quello in cui cessato il rapporto di lavoro, direttamente alla sede Inps o al centro per l'impiego, competenti per residenza, o tramite i Patronati che offrono assistenza gratuita, oppure inviata per posta sul modulo DS21.

DS21) L’indennità di disoccupazione, per i lavoratori di età inferiore ai 50 anni, pari al 50% della retribuzione per i primi sei mesi e al 40% della retribuzione per il settimo mese.
Dichiarazione del datore di lavoro per la concessione dell'indennità di disoccupazione o mobilità (Mod.
DS21) Per abbreviare i tempi di erogazione dell’indennità di disoccupazione ordinaria, stato predisposto un modello di dichiarazione sostitutiva, da presentare insieme alla richiesta di indennità, con il quale il lavoratore interessato può autocertificare i dati relativi all’ultimo rapporto di lavoro.
Nuove disposizioni in materia di indennità ordinaria di disoccupazione ai sensi dell’articolo 13 della legge n.
Il trattamento decorre:dal primo giorno di disoccupazione nel caso in cui l'iscrizione nelle liste dei disoccupati avvenga entro i sette giorni successivi a quello di licenziamento;.
Indennità di disoccupazione con requisiti ridotti ed indennità di maternità - art.
INDENNITA' di DISOCCUPAZIONESOMMARIOLA DISOCCUPAZIONE ORDINARIALA DISOCCUPAZIONE CON REQUISITI RIDOTTIINDENNITA' ORDINARIA DI DISOCCUPAZIONE AGLI OPERAI AGRICOLITRATTAMENTO SPECIALE DI DISOCCUPAZIONE OPERAI AGRICOLITRATTAMENTO SPECIALE DI DISOCCUPAZIONE PER L'EDILIZIAMODELLI DI DOMANDA INPS CIRCOLARI&MESSAGGI INPS Entro il 31 marzo 2006 anche i lavoratori temporanei (interinali o in somministrazione) possono chiedere l'indennità di disoccupazione a requisiti ridotti e compilare la domanda presso i patronati, che provvederanno ad inoltrarla all'INPS.
INDENNITA' ORDINARIA DI DISOCCUPAZIONE AGLI OPERAI AGRICOLI Sia gli operai iscritti negli elenchi nominativi dei lavoratori agricoli sia coloro che hanno lavorato come operai agricoli a tempo indeterminato per parte dell'anno, hanno diritto ad una particolare indennità di disoccupazione.
Modalità di erogazione della Indennità di Disoccupazione Ordinaria - Modifiche procedurali e organizzative Dichiarazione sostitutiva del lavoratore sull’ultimo rapporto di lavoro per la concessione dell’indennità di disoccupazione ordinaria a requisiti normali (Tale modello, finalizzato ad accelerare l'iter, stato istituito al fine di sostituire il modello DS/22 che quello che i datori di lavoro devono compilare per indicare le informazioni necessarie per la liquidazione dell'indennità.
Anche chi ha avuto o ha contratti di Collaborazione Coordinata Continuativa o a progetto e che comunque nell’anno 2005 ha effettuato almeno 78 giornate di lavoro subordinato, ha diritto alla disoccupazione con i requisiti ridotti per i periodi di non lavoro non coincidenti con l’attività di lavoro parasubordinato (o di libero professionista non iscritto all’albo)”.
TRATTAMENTO SPECIALE DI DISOCCUPAZIONE PER L'EDILIZIA Il trattamento speciale di disoccupazione per l'edilizia una prestazione riservata ai lavoratori del settore dell'edilizia che sono stati licenziati, quando si verificano:cessazione dell'attività aziendale;.
ANF/PREST) Attestato relativo ai periodi da prendere in considerazione per la concessione delle prestazioni di disoccupazione per i lavoratori migranti (Mod.
A CHI SPETTAL'indennità spetta quando il lavoratore può far valere:un'anzianità assicurativa per la disoccupazione da almeno due anni (deve possedere, cioè, almeno un contributo settimanale versato prima del biennio precedente l'anno nel quale viene chiesta l'indennità): ad esempio, per le indennità pagate nel 2005, il contributo deve essere stato accreditato entro la fine del 2002;.
DSO) Dichiarazione del datore di lavoro per la concessione dell'indennità di disoccupazione ordinaria non agricola con requisiti ridotti (Mod.
Si ricorda, infine, che il periodo di riferimento l’anno precedente ed quindi possibile chiedere l’indennità di disoccupazione anche se si al momento occupati".
40621/2005, ha affermato che la dichiarazione sostitutiva può essere utilizzata per la sola indennità di disoccupazione ordinaria a requisiti normali, mentre, per l'indennità di mobilità ed i trattamenti speciali nel settore edile, occorre sempre compilare il modello DS/22 Circolare INPS n.
LA DOMANDADopo essersi iscritti nelle liste dei disoccupati presso il Centro per l'impiego, si può presentare la domanda di indennità di disoccupazione ordinaria (mod.
LA DISOCCUPAZIONE ORDINARIA CHE COS'ÈE' un'indennità che spetta ai lavoratori, assicurati contro la disoccupazione, che siano stati licenziati.
In tal modo possibile ricevere un'indennità di disoccupazione pari al 30% della retribuzione media percepita nel 2005 che viene erogata per i giorni non lavorati nell'anno 2005 e indennizza fino ad un massimo di 156 giornate e oltre all'indennità saranno riconosciuti i contributi figurativi utili ai fini pensionistici (invalidità e vecchiaia) anche per i giorni non lavorati nel 2005.



valutazione:
contenuti: indennita di disoccupazione




TEXT CACHED
Le esenzioni Hanno diritto all'esenzione dalla Tariffa, per la casa in cui abitano, le famiglie con nucleo familiare che comprendono uno o più componenti in una delle seguenti condizioni: a) persone di oltre 60 anni, persone minori di 18 anni b) disoccupati di lunga durata o inoccupati di lunga durata, di donne in reinserimento lavorativo ai sensi dell’art.
Portale operativo AmaRoma
Home Tariffa rifiuti Agevolazioni, Riduzioni ed esenzioni Per rispondere alle esigenze di equità sociale, il Comune di Roma d' intesa con AMA, ha stabilito i criteri che permettono ai cittadini di usufruire di agevolazioni, riduzioni o esenzioni sulla TaRi.
, Smaltimento, rifiuti, servizi funebri, Ama Roma
Ama Roma Spa - Raccolta, Trasporto, Trattamento, Riciclaggio e Smaltimento rifiuti
La richiesta deve essere ripetuta ogni anno soltanto per disoccupati, inoccupati,disabili o persone affette da gravi malattie ecc.



Ama Roma, rifiuti, Smaltimento, servizi funebrivalutazione:
contenuti: rifiuti, servizi funebri, Smaltimento, Ama Roma




TEXT CACHED
ai disoccupati e sospesi dal lavoro (appartenenti alle categorie sopra indicate) purché il rapporto di lavoro sia cessato o sospeso da non più di 60 giorni prima dell'inizio della malattia.
L'indennità viene pagata invece direttamente dall'Inps: ai disoccupati e sospesi dal lavoro (che non fruiscono del trattamento di integrazione salariale) per i quali l'indennità ridotta;.

TuttoInps - L'indennità di malattia



valutazione:
contenuti: indennita di disoccupazione




 
scienza e cultura
is a BLUE CONSULTANTS Project
SUBMIT YOUR SITE



Powered by Blue Consultants Web Communications